Boston, 1923, il giovane prodigio del tennis René Lacoste ha 19 anni e il suo soprannome è “Coccodrillo”.
Il coccodrillo diventa un simbolo nel 1927 ed oggi ha un potere speciale: libera il movimento per collegare insieme tutte le culture. Trascende generazioni, genere, stile e confini e tesse legami illimitati. Trova armonia nei contrasti, dimostra quanto sia magnifica la vita nel gioco e nella diversità.

Visualizzazione del risultato